Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

20101104-regali-solidali-a

Africa’70 lancia la campagna “Vita da baracca? No, grazie!” per sensibilizzare l’ opinione pubblica sulle condizioni di degrado ed emarginazione in cui vivono i milioni di abitanti delle slum, favelas, baraccopoli di tutto il mondo.


Riceviamo e pubblichiamo

Il 75% della popolazione in Africa e il 23,5% in America Latina abbandonano le terre per emigrare nelle città, attratti dalla speranza di riscatto: un nuovo lavoro, una più alta qualità di vita, nuove relazioni. Questi desideri spesso rimangono un miraggio, perché la città non sempre è sinonimo di opportunità. Le “case” sono costruite nelle periferie urbane, nelle discariche, ai bordi dei fiumi, usando materiali di scarto come lamiere, legno e cartoni. Nascono così veri e propri quartieri degradati, privi di acqua potabile, elettricità, strade percorribili e fognature. In queste condizioni, la vita quotidiana delle persone si trasforma in emarginazione, conflittualità sociale e insicurezza.

Queste poche righe sintetizzano un problema grave che Africa’70, ong di cooperazione di Monza, conosce da vicino e che cerca di fronteggiare perché crede che l’uomo non debba semplicemente occupare uno spazio ma abitare consapevolmente il proprio territorio. Da molti anni realizza progetti nei quartieri “informali” con l’obiettivo di migliorare l’habitat e coinvolgere le popolazioni nello sviluppo dignitoso del proprio territorio.

La campagna “Vita da Baracca? No grazie” vuole far conoscere e raccogliere fondi per i progetti di Africa’70 in Nicaragua e in Mozambico dove sono in atto interventi di riqualificazione urbana, grazie ai quali si costruiscono nuove abitazioni, scuole, latrine ecologiche, si organizzano corsi di formazione per la gestione di rifiuti e si realizzano anche giornate “ecologiche” per la sensibilizzazione delle famiglie.

Come sostenere la campagna

20101104-regali-solidaliE’ possibile dare il proprio contributo alla campagna attraverso una donazione (anche on-line con carta di credito sul sito www.lasciailsegno.info) o con l’acquisto dei regali solidali realizzati da Africa’70 per questo Natale: biglietti augurali, segnalibri con disegni e proverbi africani, carta da regalo con il logo della ong e il ciondolo profuma ambiente in terracotta. Ma non solo. E’ disponibile anche la card “Io Dono”, che permette a chiunque di “regalare solidarietà”. Chi riceverà le card potrà anche decidere quale azione umanitaria sostenere, scegliendola nell’elenco dell’inventario solidale presente sul sito www.lasciailsegno.info.

” sostituendo i classici “pacchi natalizi” con una donazione o regalando, ad esempio i biglietti augurali personalizzabili con il logo aziendale o le Card regalo “Io Dono”. Già alcuni negozi di Monza hanno aderito alla campagna aiutando Africa’70 nella distribuzione dei regali solidali. Tra i punti vendita: la bottega del commercio equo e solidale “Il Villaggio Globale”, la Libreria Ancora, la Libreria dei Ragazzi e la gastronomia naturale Mens@sana.

Infine, è possibile dare il proprio sostegno con attività di volontariato, come impacchettare i regali di Natale presso negozi e centri commerciali: il ricavato delle offerte ricevute andrà a sostegno della campagna.

Per maggiori informazioni, donazioni e ordini:

Visita il sito di Africa’70 dedicato alla campagna www.lasciailsegno.info;

Leggi i volantini allegati: “Vita da baracca? No, Grazie” e “Regali solidali, fronte e retro”

Chiama in sede tel. 039.2308465;

Scrivi un’email a ufficio.comunicazione@africa70.org;

 

Africa’70 ONG ONLUS, Via Manzoni, 32 Monza (Mb). Tel 039.2308465 africa70@africa70.org www.africa70.org www.lasciailsegno.info

Dona con fiducia, Africa’70 è socio aderente dell’Istituto Italiano della Donazione

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)