Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

 

Sabato 11 settembre festa  alla Casa dei Popoli


Dall'alto dei suoi cinquantacinque anni la Casa dei Popoli di Villasanta festeggia il terzo anniversario del suo rilancio come luogo d'incontro e di interesse culturale. Tre anni fa nacque l'idea di ristrutturare l'edificio, adeguandolo alle normative vigenti, ma anche e soprattutto per riportarlo a luogo da vivere e punto di riferimento aggregativo. Situato a fianco della centrale piazza del comune, recentemente riqualificata e parzialmente pedonalizzata, per molti anni è stato il luogo deputato alla politica del paese. Nei locali al primo piano vi erano infatti le sedi del Pci e del Psi, i partiti storici della sinistra che vantavano centinaia di iscritti e attivisti, quando la politica era un fenomeno ad alta partecipazione, tanto che i villasantesi appellavano il luogo “i comunisti” o il “bar dei compagni”. Gli spazi sono oggi gestiti dalla cooperativa Casa del Popolo, di cui Mario Origo è presidente, nonché ideatore del progetto di rilancio.

 alt

 

Il reistyling è stato affidato all'architetto Vittorio Cazzaniga. Ispirato da alcuni concetti identitari, ha progettato alcune soluzioni originali, tra cui per esempio la grande apertura sulla strada e la tonalità dei colori che richiamano istintivamente all'antico passato di sinistra del luogo. La strada si presta quindi ad ampliare gli spazi, soprattutto quando la CdP è molto affollata, rivendicando un altro concetto, con cui concordo molto, cioè l'uso prioritario del centro ai pedoni e alle biciclette. Questa cosa peraltro non è molto concordante con la visione dell'attuale amministrazione comunale, che invece ha recentemente provveduto a modificare il progetto originale della piazza, lasciando la strada centrale aperta al traffico automobilistico. Che dire, anche se le ideologie sono considerate fuori tempo, in qualche modo sopravvivono nelle diverse visioni degli spazi; sembrerebbe che l'amministrazione abbia vinto le ultime elezioni perché aveva promesso la riapertura al traffico di alcune vie e, incredibile, l'eliminazione dei dossi di rallentamento e disincentivo alla circolazione automobilistica. Il partito dei suv e del consumismo on the road all'americana, contro il partito della città del pedone e della riscoperta identitaria dei luoghi.

 alt

 

In questi tre anni la CdP ha organizzato numerosissime iniziative, presentazioni di libri, dibattiti e spettacoli, tra cui un evento promosso con la rivista Vorrei nel 2009, un tributo allo scrittore inglese James Ballard, scomparso nel mese di maggio. La maggior parte degli eventi musicali si svolgono di sabato pomeriggio, per non disturbare gli abitanti del centro nelle ore serali. E' anche un modo alternativo di trascorrere il pomeriggio del sabato, per esempio lontano dal centro commerciale, in questo caso dal Gigante, che la fa da padrone sul vasto bacino delle cittadine contigue, Arcore, Lesmo, Concorezzo, posto strategicamente a fianco del grande svincolo a nord che separa gli abitati. Un vero standard di non luogo. Oltre alle iniziative ci sono anche attivi alcuni corsi di shatzu, di tango argentino e l'insegnamento della lingua madre alla comunità dei bambini arabi residenti nella cittadina.

 

Info: casadeipopoli@fastwebnet.it

 Il programma:

alt

 

Gli autori di Vorrei
Pino Timpani
Author: Pino TimpaniWebsite: http://blog.libero.it/PinoTimpani/

"Scrivere non ha niente a che vedere con significare, ma con misurare territori, cartografare contrade a venire." (Gilles Deleuze & Felix Guattari: Rizoma, Mille piani - 1980)
Pur essendo nato in Calabria, fui trapiantato a Monza nel 1968 e qui brianzolato nel corso di molti anni. Sono impegnato in politica e nell'associazionismo ambientalista brianzolo, presidente dell'Associazione per i Parchi del Vimercatese. Ho lavorato dal 1979 fino al 2014 alla Delchi di Villasanta, industria manifatturiera fondata nel 1908 e acquistata dalla multinazionale Carrier nel 1984 (Orwell qui non c'entra nulla). Nell'adolescenza, in gioventù e poi nell'età adulta, sono stato appassionato cultore della letteratura di Italo Calvino e di James Ballard.

digilander.libero.it/pinotimpani/

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)