Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

testata-rubriche

Print Friendly, PDF & Email

Un dramma di genere con profondità emotiva e accennato sfondo di cronaca: il caso rifiuti in Campania

Ricomincio da capo: è così che ha fatto Rosario Russo, un uomo che si è visto costretto ad abbandonare la propria terra d'origine per fuggire dal recente passato che comprometteva la sua serenità. e fuggire dal suo passato. Nasce così l'opportunità di iniziare una seconda vita con una seconda identità, un secondo lavoro e una seconda famiglia. Per fare ciò Russo deve trasferirsi in un altro paese incrociando le dita perchè la vita gli offra una seconda possibilità di essere felice. Ma il destino, buono o cattivo che sia, è sempre in agguato.

Un film di Claudio Cupellini. Con Toni ServilloMarco D'AmoreFrancesco Di LevaJuliane KöhlerLeonardo Sprengler. Una vita tranquilla

Premi Premio Marc'Aurelio d'Argento della Giuria al migliore attore: Toni Servillo

Opinioni

filmscoop

cineblog

Popcorn curiosities

L'intera trama (con destino svelato).

L'attore protagonista, Toni Servillo, prima di questa pellicola aveva già vinto tre David di Donatello come miglior attore protagonista per Le conseguenze dell'amore nel 2005, La ragazza del lago nel 2008 e per Il Divo nel 2009.

Colonna sonora: musiche di Teho Teardo, David di Donatello per la colonna sonora de Il Divo, artista che ha collaborato con i Nurse with Wound, ha fatto teatro con Chiara Guidi della Socìetas Raffaello Sanzio, sta lavorando con Elio Germano per una lettura musicata di Viaggio al termine della notte. In particolare per le musiche di Una vita tranquilla, ha collaborato con Blixa Bargeld.

Trailer

Intervista a Toni Servillo

Un'altra intervista con Toni Servillo

Intervista al regista

 


Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)