Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

testata-rubriche

Print Friendly, PDF & Email

La vera storia di Valerie Plame, agente CIA finita nella bufera quando, con il marito, ha cercato di fermare la missione USA in Iraq.

Annusano la presenza di armi di distruzione di massa e decidono di mettersi contro la decisione del Governo degli Stati Uniti di invadere l'Iraq? E’ per questo che la vita di Valerie Plame, agente sotto copertura della CIA, e di suo marito Joseph C. Wilson, anch'esso impegnato in questioni di politica estera, viene sconvolta. L’assenza di prove concrete non li fa demordere dall’intento di contrastare la manipolazione d'informazioni attuata dall'amministrazione Bush al fine di giustificare l'intervento militare.

Nel luglio del 2003, pochi mesi dopo l'inizio della guerra, le critiche pubblicate sul New York Times, apportate da Joseph sulle decisioni prese in merito dal governo portano allo smascheramento dell'identità sotto copertura della moglie Valerie: è vendetta politica della Casa Bianca, secondo Joseph e ne seguirà un’inchiesta federale da cui l'arresto di Lewis Libby, capo dello staff del Vice Presidente Cheney.

Un film di Doug Liman. Con Sean PennNaomi WattsSam ShepardBruce McGillDavid Andrews. Titolo originale Fair Game. Azione, durata 107 min. - USA 2010.

Premi: premio per la libertà di espressione National Board of Review Awards 2010, presentato ma senza ricevere alcun riconoscimento al Festival di Cannes il 20 maggio 2010.

Opinioni

Entrando nel merito dell'inchiesta (Il Manifesto)

Mogli e verità nascoste (Il Messaggero)

Pop(corn) curiosities . . .

La sceneggiatura del film è basata sulle memorie di Valerie Plame (Fair Game: My Life as a Spy, My Betrayal by the White House), pubblicate dalla casa editrice Simon & Schuster nel 2007, e in parte su quelle del marito Joseph C. Wilson (The Politics of Truth) pubblicate nel 2004.

La vera Valerie Plame

Già regista di The Bourne Identity (2002), Mr. & Mrs. Smith (2005), Jumper - Senza confini (2008), nel febbraio 2010 Doug Liman ha annunciato di voler dirigere un film ispirato alle vicende della rivolta di Attica, basandosi su una sceneggiatura di Geoffrey Fletcher.

Le riprese si sono svolte principalmente a New York e a Washington. Alcune scene si sono girate anche ad Amman, in Giordania, a Il Cairo, in Egitto, e in Malesia.

Colonna sonora di John Powell, lo stesso che partecipò a quelle di celebri pellicole quali X-Men: Conflitto Finale (2006), Happy Feet (2006), The Bourne Ultimatum (2007), Hancock (2008), Kung Fu Panda (2008), L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri (2009), Green Zone (2010) e Dragon Trainer (2010).

Trailer

Clip Naomi Watts

 


Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)