Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

testata-rubriche

Print Friendly, PDF & Email

 

Più che una canzone, l'editore Sergio Veschi ha scelto il ricordo di una canzone

 

«Quelli della mia generazione – ha detto Sergio Veschi, editore musicale – sono cresciuti con il mito di un film, che è "Gilda" (del 1946, diretto da Charles Vidor), in cui recitava Rita Hayworth. Il suo ruolo era quello della femme fatale, e di lei si innamoravano tutti gli uomini. Nel film c'è una grande storia d'amore tra lei e il personaggio interpretato da Glenn Ford, e cantano una canzone di cui non ricordo il titolo e che non è "Besame Mucho" (scritta da Consuelo Velazquez nel 1940 e interpretata da numerosi artisti, tra i quali anche i Beatles), ma me la ricorda molto. Pensare a "Besame mucho" – ha aggiunto – mi riporta all'istante nell'atmosfera e nel clima di quei tempi in cui il film è ambientato. Un po' come la canzone di Casablanca, solo che quella è più consumata, mentre questa fa davvero parte del mio immaginario poetico, sentimentale e amoroso».

Spesso succede che una canzone possa ricordarne un'altra, che magari a sua volta riporta alla mente qualcos'altro, e così via. Nel labirinto di ricordi e musiche che ne risulta deve destreggiarsi l'essere umano. Se un brano riesce non solo a ricordarne un secondo, ma anche a rievocare un film, un'epoca e un contesto, vuol dire che ha saputo colpire nel segno al momento giusto. Per riuscirci non bisogna per forza che sia un'opera d'arte, anche se, a dirla tutta, aiuterebbe molto.

 

Gli autori di Vorrei
Simone Camassa
Author: Simone Camassa

Nato a Brindisi il 7 maggio del 1985. Insegnante di Italiano, Storia e Geografia nella scuola pubblica, si è laureato in Lettere, in Culture e Linguaggi per la Comunicazione e in Lettere Moderne, sempre all'Università degli studi di Milano. Suona la chitarra elettrica (ha militato in due gruppi rock, LUST WAVE e BLACK MAMBA) e scrive poesie.

Appassionato di sport, ha praticato il nuoto a livello agonistico fino ai diciotto anni, per un anno ha anche giocato a pallacanestro. Di recente, è tornato al cloro.
È innamorato della letteratura in tutti i suoi aspetti, dalla poesia fino al fumetto supereroistico statunitense. Sogna di realizzare un supercolossal hollywoodiano della Divina Commedia, ovviamente in forma di trilogia e abbondando con gli effetti speciali.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)