Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


testata-rubriche

Print Friendly, PDF & Email
20080507-ipnosi.gif

Alex Lenkei, 61 anni, un presunto mago britannico è ricorso all'autoipnosi prima di sottoporsi a un intervento chirurgico alla mano destra, evitando quindi l’anestesia. Lenkei è riuscito a sedarsi con l'autoipnosi prima dell'intervento, durato 80 minuti. L'uomo, che pratica l'ipnotismo dall’età di 16 anni, ha raccontato di essere rimasto cosciente di tutto ciò che accadeva attorno a lui, ma di non aver provato nessun tipo di dolore. « Ho impiegato circa 30 secondi per ipnotizzarmi e da quel momento ho provato un grande relax. Ero perfettamente consapevole di quel che accadeva attorno a me, sentivo la gente che parlava, ad un certo punto un martello, uno scalpello, una sutura chirurgica, ma niente dolore». All'operazione ha comunque assistito un anestesista, pronto a intervenire in caso di emergenza.

IL SEMAFORO SIMPATICO
Installato a Vallarsa, piccolo paesino del Trentino, è sempre rosso, tranne quando i veicoli sopraggiungono a una velocità inferiore a 50 km/h. L'idea sembra funzionare, attualmente ci sono almeno 30 km di coda (cacaonline.it).

GRATTARSI E' UN DIRITTO UNIVERSALE IRRESISTIBILE
Secondo uno studio americano, condotto da Gil Yosipovitch, grattarsi la testa quando si sente prurito è un bisogno irresistibile, che però dà sollievo, portando via dal cervello le emozioni negative. A volte sono solo pidocchi...(jacopofo.com).

STRAFALCIONI FLASH
« Perché alle manifestazioni ci sono persone normali che sparano e vengono sparate» (La Stampa).
« Entro quarant'ottore» (La Repubblica).
« Il giovane si è scagliato con furia furibonda... » (TG2).
« La Lombardia è una regione numerosa» (TG3 regione).
« L'esecuzione adesso sarebbe come la miccia sul fuoco. » (TG3).

 

Gli autori di Vorrei
Author: Enrico M. Porro
I miei ultimi articoli