Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email



Presentato il progetto di valorizzazione dei prodotti locali presso la Cascina Gallina di Busnago

  Una serata all'insegna della convivialità e dei buoni sapori, così si è presentata la seconda edizione del progetto nato nel 2010 con il contributo della Fondazione Monza e Brianza. Nel piccolo ristorante dell'agriturismo sono stati invitati i giornalisti della stampa locale, i rappresentanti delle aziende e delle associazioni aderenti nonché alcune persone illustri, come il presidente del MustAngelo Marchesi o il docente della Scuola di Agraria Pio Rossi, che molto hanno fatto per valorizzare il territorio brianzolo.

La Cascina Gallina, nuova entrata nel gruppo dei ristoratori aderenti al progetto promozionale, si è ben prestata ad accogliere i variegati ospiti; non sono mancati infatti i rappresentanti della BCC di Carugate, sponsor della rassegna, il presidente dei Cuochi e Ristoratori di Lombardia e le testate de Il Cittadino, Il Giorno, MbNews e il sottoscritto, rappresentante della Rivista Vorrei, anch'essa media partner di Gusto di Brianza Est.

Il bilancio della prima edizione è stato positivo, lo scorso anno la promozione era stata abbinata all'evento Cascine Aperte e Pieve in Bici e ad altri sei eventi denominati “A cena con il Sindaco”, dove la convivialità si era approcciata ad alcuni sindaci del Vimercatese, tra i più sensibili alla valorizzazione del territorio.

In prossimità delle feste natalizie sono stati venduti circa quattrocento cesti regali, confezionati con i prodotti delle aziende locali, iniziativa ben riuscita considerando il fatto che era la prima volta e che le aziende hanno esaurito i prodotti a disposizione.

 alt

Ristorante Cascina Gallina

 

Nel 2010 la rassegna sarà sostenuta da altri nuovi eventi, le visite guidate alle cascine saranno inserite nel contesto dei singoli ristoranti, divenendo un'offerta di turismo di prossimità; saranno aggiunti nel carnet dei prodotti locali nuove produzioni come il vino di Oreno e la sperimentazioni di viticultura promossa dalla Scuola di Agraria di Monza. Saranno anche promosse una serie di iniziative culturali con la collaborazione della provincia di Monza e Brianza e della Camera di Commercio e nei ristoranti saranno allestiti dei “corner” contenenti una esposizione dei prodotti locali.

 

 

Cos'è Gusto di Brianza EST ?

 

Gli autori di Vorrei
Pino Timpani
Author: Pino TimpaniWebsite: http://blog.libero.it/PinoTimpani/

"Scrivere non ha niente a che vedere con significare, ma con misurare territori, cartografare contrade a venire." (Gilles Deleuze & Felix Guattari: Rizoma, Mille piani - 1980)
Pur essendo nato in Calabria, fui trapiantato a Monza nel 1968 e qui brianzolato nel corso di molti anni. Sono impegnato in politica e nell'associazionismo ambientalista brianzolo, presidente dell'Associazione per i Parchi del Vimercatese. Ho lavorato dal 1979 fino al 2014 alla Delchi di Villasanta, industria manifatturiera fondata nel 1908 e acquistata dalla multinazionale Carrier nel 1984 (Orwell qui non c'entra nulla). Nell'adolescenza, in gioventù e poi nell'età adulta, sono stato appassionato cultore della letteratura di Italo Calvino e di James Ballard.

digilander.libero.it/pinotimpani/

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli