Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Donna Brazile

 

  • Su Politico.com la vendetta di Donna Brazile inchioda Hillary

    Print Friendly, PDF & Email

    20170411 politico libro di donna brazile hacks 3

    Ci voleva il libro scandalo di Donna Brazile Hacks: The Inside Story of the Break-ins and Breakdowns that Put Donald Trump in the White Houseper portare sulla stampa mainstram la storia delle primarie democratiche truccate da Hillary Clinton a spese di Bernie Sanders. Gli estratti pubblicati in anteprima su Politico.comanticipano quella "sconvolgente verità" che la ex-presidente  del Partito Democratico ed ex-analista politica della CNN ha raccontato nel libro in uscita, togliendosi sassolini e sassoloni dalle scarpe. 

     

  • Il PD americano tra conservatori, progressisti, riformisti, scissionisti...

    Print Friendly, PDF & Email

    20170413 PD Usa thumb
    I recenti retroscena del Partito Democratico americano dimostrano che il “fenomeno Bernie Sanders” ha segnato un punto di non ritorno che i conservatori devono contrastare con tutti i mezzi e di cui i progressisti devono approfittare. Per Nick Brana, fondatore del movimento Draft Bernie for a People’s Party, l’esempio da seguire è quello di Abraham Lincoln.

     

  • I guai infiniti di Hillary e la strategia del ragno di Bernie

    Print Friendly, PDF & Email

    0.quadrata per titolo

    Washington Post: Sanders spina nel fianco di Mrs. Clinton. Presidente della Camera Paul Ryan: Sanders vero pericolo da fermare. Ma dopo le rivelazioni dell’FBI sulle email vaganti nel computer di Anthony Weiner, ben altri sono gli incubi di Hillary

     

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)