Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

20130908-ecologia-informazione-a

Ecologia dell'informazione

 

Ma chi li compra più i giornali?
Scritto da Andrea Indiano
Dossier. Ecologia dell'informazione. A nessun ragazzo passerebbe mai per la testa di andare in edicola ad acquistare un quotidiano. Anche per questo, non esiste al momento una richiesta dal mercato di nuovi giornalisti eppure sono moltissimi i “giovani aspiranti”  

Ecologia dell'informazione
Scritto da Luca De Biase
 Dossier. Ecologia dell'informazione. le conseguenze inquinanti della produzione industriale di informazione e alla non sostenibilità della comunicazione meramente promozionale  

Perché la comunicazione ha sostituito l’informazione
Scritto da Lucio Lami
Dossier. Ecologia dell'informazione. Lucio Lami: «Più aumentano le notizie più diminuisce l'informazione. È ormai evidente che quest’effluvio non solo sostituisce il mondo reale con quello virtuale, ma danneggia la capacità d’elaborazione dell’individuo»  

Settimanale, online, tv. Il Cittadino si fa in 3
Scritto da Pino Timpani
Dossier. Ecologia dell'informazione. Il più antico dei giornali di Monza da alcuni anni è anche online e in tv. Ne parliamo con Massimiliano Rossin, redattore e responsabile delle pagine culturali della testata  

La grande bolla dell'informazione online
Scritto da Antonio Cornacchia
Dossier. Ecologia dell'informazione. Le testate online inseguono i click per ricavarne abbastanza da sopravvivere, perché la quantità regna sovrana, non la qualità. Fra trucchi, sotterfugi e lettori annoiati fra chiappe, gattini e gossip a tutto spiano

La sottile linea rossa fra informazione e promozione
Scritto da Antonio Cornacchia
Dossier. Ecologia dell'informazione. Qual è il confine fra giornalismo e pubblicità? fra informazione e comunicazione? Ne parliamo con Claudia Ratti, ufficio stampa di manifestazioni culturali, editori e non solo  

Informazione, attenzione a dire: "il web è il campione"
Scritto da Ivan Commisso
Dossier. Ecologia dell’informazione. Qualche dato sulla comunicazione italiana per meglio definire il perimetro in cui l’informazione si muove.   

Vivere e Trantran: i due volti delle Riviste in Brianza
Scritto da Simone Camassa
Dossier. Ecologia dell'informazione. Intervista a Michele Mauri, direttore di Vivere, edita da Bellavite, e a Marta Migliardi, fondatrice e caporedattrice di Trantran, progetto di più recente nascita.  

Ciao, sono un free lance
Scritto da Azzurra Scattarella
Dossier. Ecologia dell'informazione. Di cosa parliamo quando parliamo dei giornalisti e dei free lance. Qualche riflessione e un'intervista a Silvia Bencivelli, autrice di “Cosa intendi per domenica?”.   

Informazione e lavoro: “La crisi frena anche l'innovazione”
Scritto da Pino Timpani
Dossier. Ecologia dell'informazione. Intervista a Matteo Riccardo Speziali di MBNews: il vero problema oggi è la crisi economica, che frena tutto, persino l’editoria online promettente e innovativa  

L'informazione musicale oggi, tra declino e nuove opportunità
Scritto da Fabio Pozzi
Dossier. Ecologia dell'informazione. Riflessione sullo stato dell'informazione e della critica musicale in Italia, con l'intervento di Michele Faggi, esperto di comunicazione cross-mediale e fondatore di Indie-eye    

Fanzine, carta, passione e futuro
Scritto da Fabio Pozzi
Dossier. Ecologia dell'informazione. Le fanzine cartacee esistono ancora e hanno grande importanza per il punk-rock e non solo. Intervista a Miguel Basetta, fanzinaro ma anche giornalista per riviste patinate

Venti anni di Internazionale
Scritto da Mino Vicenti
Dossier. Ecologia dell'informazione. Intervista a Giovanni De Mauro, il direttore del settimanale che in questi giorni compie vent'anni. L'informazione in Italia, il rapporto con la politica, i festival e le anomalie 

Anna Masera: «Dopo le 5W, nel giornalismo è la volta delle 5 C»
Scritto da Antonio Piemontese
Dossier. Ecologia dell'informazione. La social media editor de La Stampa ci spiega il suo punto di vista sull'evoluzione del giornalismo digitale. «I giornali non hanno più il monopolio dell'informazione - dice  -  ma devono offrire i contenuti che vogliono i lettori interagendo con loro»

L'antifascismo, Allevi e il metodo buffo dell'informazione
Scritto da Paolo Cassina
Dossier. Ecologia dell'informazione. A Monza un consigliere comunale di Sel propone una mozione contro manifestazioni fasciste e discriminatorie, distribuisce un dossier (non suo) sui gruppi locali e si appella alle leggi. Il presidente della Provincia Allevi su Facebook lo accusa di incitare alla violenza e una testata locale gli rimprovera di dimenticare lo zio fascio. Tutte le parole (e il video) raccolte per i lettori di Vorrei

 

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)