Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Print Friendly, PDF & Email

 20130311-shakespeareinloves

Al Binario 7 vanno in scena gli allievi della Scuola delle arti. Sette attori, 4 registi e un grande passione per il teatro. Il video per conoscerli tutti

 

Dopo 5 anni di attività la scuola di teatro del Binario 7 dà vita alla propria compagnia e va in scena con "Shakespeare in love(s). Regia a quattro per 7 attori. Li abbiamo incontrati e ve li presentiamo tutti in video.

 

 

 

20130311-shakespeare

Enrico Roveris, Corrado Accordino, Valentina Paiano e Alfredo Colina.

 

SHAKESPEARE IN LOVE(S) | 14, 15, 16 e 17 marzo 2013

drammaturgia Corrado Accordino


con Antonino Anelli
nel ruolo di Alarico Maria Visconti
Roberto Arrigoni
nel ruolo di SteVen Ranucci
Luigi Bertacchi
nel ruolo di Micael La Quarta
Francesca Cattaneo
nel ruolo di Ludovica Castelli
Laura La Licata 
nel ruolo di Elsa Castoldi Weber
Morena Miglionico
nel ruolo di Virginia Luppi
Filomena Pagana
nel ruolo di Adele Costantini
Sabrina Visconti
nel ruolo di Antonella Banfi

assistente di compagnia Lucia Ghisellini
regia Corrado Accordino, Alfredo Colina, Valentina Paiano, Enrico Roveris
compagnia La Scuola delle Arti

 
PRIMA NAZIONALE
 

«Alcuni nascono grandi, alcuni conquistano la grandezza ed altri hanno su di loro una grandezza imposta dall'alto». Altri ancora con la grandezza non c'entrano nulla.

 

Una tragicomica commedia in cui un aspirante regista e sette inverosimili pseudo-attori narrano con leggerezza e ironia i conflitti che animano i personaggi shakespeariani: tormentati da amori, intrighi, svelamenti e desideri. Per caso o per scherzi del destino o per un’inspiegabile mancanza di alternativa, la neo nata compagnia con a guida Alarico Maria Visconti si immergerà con disinvoltura e caparbietà nel periglioso lavoro dell’attore, attraverso il training di preparazione, le prove a tavolino e la simulazione delle scene, rivelando attraverso i personaggi del grande poeta inglese la fragilità dei loro sentimenti e della loro condizione di uomini nella favola infinita che è l’esistenza. Anche questa volta il lieto fine giungerà ad acquietare gli animi oppure un imprevisto finale porterà i nostri protagonisti verso un nuovo destino?

Lo spettacolo

Un cartello viene affisso in ogni angolo della città: CERCASI ATTORI! | Anteprima Mondiale SHAKESPEARE IN LOVE(S) | LIBERI DA SUBITO. E’ arrivato in città il regista A. M. Visconti, primo allievo del Grande Maestro Gullì. Un regista pieno di dedizione e fiducia alla ricerca di attori per mettere in scena la sua prima monumentale regia. I provini sono infiniti, lunghe le file d’attesa per iscriversi… ma alla fine, forse per fatalità, solo in dieci si presentano alla selezione. In effetti solo tre sono poi proprio attori e si ritirano “per motivi personali”. I sette entrano a pieno diritto a far parte di questa grande compagnia.

I nostri otto eroi si ritrovano a convivere e ad affrontare le gioie, le fatiche, lo studio che l’arte teatrale necessita e pretende perché di arte si possa parlare. Tra loro nascono amori, gelosie, fraintendimenti, come quelle che leggiamo tra le pagine di Shakespeare, il grande drammaturgo presente e assente in questo spettacolo come non mai. Le parole e le storie del poeta inglese vengono svelate attraverso i rapporti che i nostri protagonisti creano tra loro, con le loro personalità così lontane eppure così vicine alle figure di cui Shakespeare magistralmente ci racconta nelle sue storie universali.

 

 

Gli autori di Vorrei
Antonio Cornacchia
Author: Antonio CornacchiaWebsite: www.antoniocornacchia.com

Grafico e art director, ho studiato all'Accademia delle Belle Arti.
Curo campagne pubblicitarie e politiche, progetti grafici ed editoriali. Siti web per testate, istituzioni, aziende, enti non profit e professionisti.
Sono giornalista pubblicista dal 1996 e dirigo Vorrei.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli