Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

COMUNICATO

Vimercate - 13,14,15 aprile 2012

Un week-end per Alda Merini a Vimercate.


La residenza teXtura nell'ambito della rassegna contaminazioni 1112 e del progetto di teatro sociale UMANAmente presenta un week-end di teatro e arte dedicato alla celebre poetessa. Un reading poetico di Giada Balestrini accompagnata dalla voce di Francesca Caratozzolo si ambienta nella mostra allestita in Villa Sottocasa dall'artista torinese Andrea Guerzoni.

Inaugurazione aperta al pubblico venerdì 13, spettacolo sabato 14 alle ore 18 e domenica 15 alle ore 11.
Mostra aperta per tutto il week-end

info: www.delleali.it- info@delleali.it - 0396389364

READING POETICO

sabato 14 aprile 2012 ore 18.00
domenica 15 aprile 2012 ore 11.00

delleAli in

DISTESA PER TERRA

reading poetico dedicato ad Alda Merini

un'idea di Giada Balestrini
voce recitante: Giada Balestrini
canto: Francesca Caratozzolo

Un’attrice, accompagnata dalle melodie di una voce femminile, interpreta una selezione di brani di Alda Merini, una donna a cui è toccato il destino della poesia. L’opera della Merini possiede una modulazione drammatica e musicale che i suoi versi riflettono, facendosi specchio di un paesaggio esistenziale: Il canto della vita, una discesa verso l’abisso e verso i segreti orfici del canto. E con lei canta l’Amore, quello che non ha bisogno di perdono, quello che accarezza anche i cuori smarriti in una delle tante Vie Crucis del contemporaneo Nessuno riuscirà mai ad ingabbiare l’anima di Alda Merini, volerà sempre via da tutte le celle, da tutti i manicomi, da tutte le ferite che non si chiuderanno mai…

a seguire piccola degustazione di Miele

MOSTRA

venerdì 13 aprile ore 18.00 inaugurazione mostra

Andrea Guerzoni

LA DANZA DELL'APE. Aforismi per Alda Merini.
Disegni, dipinti e librini.


Il personaggio Aldina, presente nelle opere che Andrea Guerzoni dedica ad Alda Merini, possiede alcuni elementi che appartengono alla storia della poetessa (il candore e la fragilità caratteriali, il disagio psichico, i suoi oggetti feticcio), e alle sue poesie ma è una creatura originalissima e indipendente. È una donnina arruffata e spaesata, dagli occhi segnati e con la gonna dondolante, alle prese di volta in volta con un pianoforte suonato al contrario, con una serie di papaveri che le appaiono e la travolgono, con delle api dispettose che la fanno volare e precipitare a terra. Andrea Guerzoni omaggia in questa mostra l'infinita opera di Alda Merini creando con gusto e sensibilità immagini e poesia.

apertura

14/15 aprile
dalle 10 alle 13
dalle 15 alle 19


inaugurazione venerdì 13 alle ore 18 con aperitivo

ufficio stampa
Lorenza Brambilla
377 1304141
ufficiostampa@delleali.it

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)