Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

20081114-politichegiovanili.jpg

Riceviamo e pubblichiamo

Gli assessorati alle Politiche Giovanili dei Comuni di Monza, Desio, Vimercate, in collaborazione con Sviluppo Brianza, hanno ideato una proposta di incontro e formazione per la futura classe dirigente della Brianza.

Il progetto nasce dalla consapevolezza che i giovani della Brianza, cogliendo l’occasione di rinnovamento istituzionale offerto loro dalla nuova Provincia di Monza e Brianza, possono liberamente, ed in modo trasversale, apportare alla società un valore aggiunto. Valore aggiunto che può nascere solo dalla matura consapevolezza che mettere in condivisione le reciproche esperienze, sensibilità e capacità possa portare a far emergere le eccellenze comuni e condivise, tali da rendere il territorio brianzolo competitivo economicamente, socialmente e culturalmente, in ottica europea e mondiale.

Questo progetto ha come obiettivo iniziale quello di sviluppare conoscenze e confronto tra i giovani talenti della Brianza, promuovendo un percorso di crescita formativa e personale in grado di favorire il flusso delle idee tra società civile ed enti locali.

Lo scopo è quindi creare condizioni di conoscenza reciproca e riconoscibilità, affinché ci si percepisca prima come alleati nella doppia chiave generazionale e territoriale, e solo dopo come “avversari” rispetto a proposte di governo contrapposte.

Il risultato atteso è dunque l’avanzamento del valore e del peso della Brianza, unito ad un conseguente avanzamento delle figure e delle competenze che possano essere attori del futuro confronto.

E’ un’iniziativa molto importante che coinvolge tre diverse aree che finora non hanno mai lavorato insieme - dichiara l’assessore alle Politiche Culturali del Comune di Vimercate Roberto Rampi-

Monza, Desio e Vimercate, uniti nella provincia di Monza e Brianza ma diversi per cultura e territorio, trovano in questa diversità l’esigenza di creare dei momenti di confronto.

In questo seminario i giovani avranno l’occasione di portare le proprie esperienze e lavorare insieme per fondare le basi della nuova classe dirigente.

Anche l’assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Desio Francesca Manzotti sottolinea l’importanza dell’evento.

E’ la prima volta che si pensa, al di là dello schieramento politico, a fare del bene per il territorio coinvolgendo direttamente i giovani.

Un progetto innovativo e trasversale – aggiunge l’assessore alle politiche giovanili del comune di Monza Martina Sassoli - Trasversale perché è creato da tre assessorati che, pur avendo un background territoriale e politico diverso, sono uniti nel desiderio di creare un legame fra i giovani e il territorio; innovativo perché punta sui giovani e mira alla creazione di uno spazio utile per l’approfondimento e la conoscenza del territorio dal punto di vista economico, sociale, storico e culturale.

Il seminario è rivolto a giovani attori politici, sociali, economici, residenti in Brianza, di un’età compresa tra i 25-35 anni, che possano raccogliere la sfida di innalzare il livello complessivo del confronto e il peso della Brianza nella sfida tra territori.

Il progetto si articola in un percorso di formazione volto alla diffusione di conoscenza del territorio, in termini storici, economici, oltre che di approfondimento delle differenti tipologie di partecipazione alla vita pubblica e politica.

I partecipanti saranno dunque coinvolti in attività di studio e di confronto su specifiche tematiche, quali:

identificazione e conoscenza dei processi storici che hanno caratterizzato la Brianza;

approfondimento delle dinamiche di sviluppo economico, con particolare riferimento all’evoluzione dei distretti industriali;

assimilazione dei modelli partecipativi e di dialogo tra società civile e pubbliche amministrazioni, al fine di creare una vera governance illuminata ed efficiente

identificazione degli scenari futuri in termini di innovazione e cambiamento del territorio;

Il seminario si terrà il 29 – 30 novembre 2008 presso la Villa Sacro Cuore di Triuggio.

Chi fosse interessato a segnalare la propria candidatura, o a ricevere ulteriori informazioni, può rivolgersi a: Sviluppo Brianza - tel.039.2312327 - fax 039.2326299 info@sviluppobrianza.it

 

IL PROGRAMMA

29 novembre

Mattina: INQUADRAMENTO STORICO

  • modulo I: Il percorso storico della Brianza, a cura di Domenico Flavio Ronzoni – Storico

  • modulo II: Evoluzione industriale e storia dei distretti – a cura di Fabio Corno (Professore Associato in Economia Aziendale – Università Milano Bicocca

Pomeriggio: INQUADRAMENTO ETICO E POLITICO

  • modulo III: Il senso dell’impegno civico - a cura di Roberta Sala (Professoressa di Filosofia Politica ed Etica Politica - Università Vita-Salute San Raffaele sede di Cesano Maderno)

  • Testimonianze: confronto tra giovani impegnati in Politica

  • Cons. Manfredi Palmieri (Presidente Consiglio Comunale di Milano)

  • On. Vinicio Peluffo (Parlamentare – Già Presidente Nazionale di Sinistra Giovanile)

  • On. Paolo Grimoldi (Parlamentare – Segretario Movimento Giovani Padani)

  • Dibattito aperto tra i partecipanti al seminario

30 novembre

Mattina: GLI SCENARI FUTURI

  • modulo IV: Evoluzione degli scenari politici, a cura di Luciano Fasano (Professore di Scienze Politiche – Università Statale di Milano) e di Stefano Bruno Galli (Professore di Storia delle Dottrine Politiche – Università Statale di Milano)

  • modulo V: Scenari futuri dell’economia in Brianza - a cura di Lanfranco Senn (Professore Ordinario di Economia Regionale - Università Bocconi di Milano)

CONCLUSIONI

  • Martina Sassoli (Assessore alle Politiche Giovanili – Comune di Monza)

  • Francesca Manzotti (Assessore alle Politiche Giovanili – Comune di Desio)

  • Roberto Rampi (Assessore alle Politiche Giovanili – Comune di Vimercate)

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)