Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email
Print Friendly, PDF & Email

Brianza Fighting vince a Torino un'altra bella gara di Alessio Martino

Il Thai Boxer monzese, a breve distanza dalla trasferta in Polonia, accetta un altro ingaggio del promoter Carlo Barbuto per il match nel galà “Aspettando Thai Boxe Mania”.

La categoria di peso designata al limite dei 65 kg, è sicuramente la favorita di Alessio, poiché non gli costa troppi sforzi nella dieta, ed è un peso che riesce a raggiungere già solo con la preparazione atletica.

Nonostante alcuni dolori alle ginocchia che gli hanno limitato la tabella di allenamento, il brianzolo ha svolto una gara eccellente vincendo tutte le 3 riprese da 3 minuti contro l’atleta locale Salvatore Zampulla, nel regolamento del Fight Code, disciplina che non consente l’uso dei gomiti e limita l’uso di molte tecniche e proiezioni tipiche della Muay Thai.

Alessio affronta un avversario molto deciso e aggressivo negli attacchi di boxe con pesanti ganci al volto, dai quali però il brianzolo riesce sempre a coprirsi e schivare, rispondendo con potenti ginocchiate al tronco già dalla metà del primo round.

Il nostro beniamino riesce a mantenere un’alta soglia di attenzione e lucidità per l’intera gara, e gli permette di regalare la pubblico precise sequenze di low kick e calci medi, introducendo anche delle belle ginocchiate saltate, portando così a casa l’ennesima vittoria.

Tra gli atleti di Brianza Fighting che hanno partecipato all’evento si distingue anche Arnold Lokumu, che vince al suo debutto tra i pro nel galà serale!

Il prossimo appuntamento sul ring è proprio a Monza, domenica 18 dicembre, per la quarta edizione di Brianza Fighting Show, presso la palestra del Liceo Porta, dalle ore 14:30 con i match di light e dilettanti a contatto pieno di tutte le discipline, e la sera dalle ore 20:30 con il Galà di Thai Boxe Professionisti.

L’ingresso è gratuito con offerta libera, il cui ricavato andrà a sostegno delle associazioni zeroconfini.it e abiobrianza.org che aiutano i bambini in ospedale, pertanto è gradita la partecipazione di tutti a questo evento di sport, spettacolo e beneficenza.

 

Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione Comunale precisa sugli abeti natalizi in città

In relazione alle numerose segnalazioni dei cittadini che in questi giorni stanno chiedendo al Comune informazioni in merito agli abeti natalizi posizionati nel centro storico e nei quartieri, si precisa che si tratta di cime di alberi provenienti da coltivazioni danesi certificate i cui tronchi sono normalmente utilizzati per alimentare centrali a energia rinnovabile (biomasse).

Gli abeti in questione sono quindi scarti di lavorazione e non alberi vivi ai quali è stato reciso l’impianto radicale.

Monza, 7 dicembre 2011

Ufficio Stampa 

 

Print Friendly, PDF & Email

Al via la prima edizione dei Centri Ricreativi Invernali

Prenderà il via il 27 dicembre prossimo la prima edizione dei Centri Ricreativi Invernali organizzati dal Comune di Monza. L’Assessorato all’Educazione ha promosso questa iniziativa pensata per i bambini delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie impegnandosi nell’organizzazione di servizi e proposte di svago di qualità nel periodo delle vacanze natalizie.

Abbiamo organizzato i Centri Ricreativi Invernali – spiega l’Assessore alla Famiglia Pierfranco Maffè – pensando alle esigenze delle famiglie alle prese con l’organizzazione del tempo libero dei figli durante le vacanze scolastiche. Il programma delle attività, predisposto dagli educatori, alterna momenti di gioco ad attività didattiche e ricreative.

L’Amministrazione Comunale ha creduto fortemente in questo progetto che risponde alle esigenze dei cittadini che, alle prese con la crisi economica, sempre più spesso non possono permettersi la classica settimana bianca. Si tratta quindi di un’iniziativa pensata per affrontare in modo piacevole e utile le vacanze scolastiche invernali anche in un momento di ristrettezze economiche come quello che stiamo vivendo.

I Centri Estivi hanno sempre avuto un grande successo in città e le iscrizioni sono aumentate anno dopo anno, la nostra speranza è che anche questa proposta invernale venga accolta con lo stesso entusiasmo dalla cittadinanza”.

La progettazione, proposta dalla Cooperativa Meta, prevede due turni per la scuola primaria: dal 27 al 30 dicembre 2011 e dal 2 al 5 gennaio 2012 presso la Cascina San Fedele (all’interno del Parco di Monza) dalle 8.30 alle 16.30 e un turno per il Centro dell’infanzia dal 2 al 5 gennaio 2012 alla scuola Pianeta azzurro in via Ferrari, con lo stesso orario.

“La bottega dei giocattoli” e “Mettiamoci in gioco” sono i titoli dei Centri per la scuola dell’infanzia e primaria. Il tema del gioco viene proposto con il fine specifico di coinvolgere e intrattenere i bambini in attività ludiche, di svago e di movimento con l’obiettivo di creare opportunità di sperimentazione attraverso un approccio creativo, con particolare attenzione alla dimensione del gruppo.

Nel Centro della scuola primaria sarà anche garantita ogni mattina un’ora dedicata allo svolgimento dei compiti delle vacanze, sotto la guida esperta di personale specializzato.

Gli educatori, uno ogni dieci bambini per il Centro dell’infanzia e uno ogni 15 bambini per il Centro della primaria, alterneranno in maniera strutturata le attività, garantendo la professionalità, la competenza e la serietà di sempre.

Le iscrizioni saranno raccolte dalla Cooperativa Meta fino al 20 dicembre all’indirizzo segreteria.monza@gmail.com">segreteria.monza@gmail.com o via fax al n. 039/387334.

La quota settimanale a carico delle famiglie è di 70 euro per il Centro dell’infanzia e 55 euro per quello della primaria. Resta escluso il costo del pasto giornaliero che è pari alla cifra già sostenuta durante l’anno scolastico o, per nuovi utenti, a 5,20 euro integrato con una quota forfettaria di 1 euro al giorno per spese generali.

Ai Centri invernali verrà affiancato anche il Centro Ricreativo Invernale Smart organizzato dal Terzo Circolo Didattico.

Monza, 7 dicembre 2011

Ufficio Stampa del Comune di Monza

 

Print Friendly, PDF & Email

Natale 2011

Le iniziative di Caritas e di Novo Millennio

Veglia di preghiera

Numerose le iniziative in occasione del Natale. Iniziamo con la veglia di preghiera a san Pietro Martire, chiesa di Monza, prevista per lunedì 12 dicembre ore 21,00. Veglia che sarà animata dai gruppi caritativi della città, da Don Augusto Panzeri e da tutte le associazioni impegnate nell’ambito sociale e a sostegno dei poveri.

Lume alla finestra

Le Caritas Parrocchiali della città saranno impegnate in ciascuna parrocchia a promuovere la il tradizionale “Lume alla finestra” nella notte di Natale. Quest’anno sui lumini troveremo la frase di Benedetto XVI dedicata alla famiglia: “L’avvenire dell’umanità passa attraverso la famiglia”. Il ricavato del lume alla finestra servirà a sostenere i progetti della Caritas di Monza. Il lume alla finestra invita ad esporre il lumino la notte di Natale.

Regalo di solidarietà

Unregalo utile e di solidarietà potrete acquistarlo al Negozio Non solo OOH. Il negozio è progetto di solidarietà e di sostegno alla famiglia. Il negozio, attivo dal 2003, vende indumenti usati in ottimo stato e a prezzi facilitati per bambini fra 1 e 10 anni. L’idea del negozio nasce dalla Caritas monzese e poi passato in gestione alla Cooperativa Novo Millennio. Il negozio ha l’obiettivo di sostenere la famiglia e favorire la cultura della sobrietà nonché promuovere nuovi stili di vita e di consumo. I locali del negozio sono a Monza in via Francesco Frisi, 9.

Presepe Vivente

Il nido Bimbinsieme di via Europa a Monza propone per sabato 17 dicembre a partire dalle ore 16,00 il tradizionale presepe vivente con protagonisti bambini e genitori del nido multietnico Bimbinsieme è stato avviato dalla Caritas in collaborazione con il Comune di Monza e gestito dalla Novo Millennio. L’invito a partecipare è esteso alla città oltre che alle autorità religiose e civili. L’appuntamento è presso la sede del nido a Monza in viale Europa, 12.

Natale sotto il portico

A Stellapolare, via Montecassino, 8 a Monza, l’appuntamento è per domenica 18 dicembre con una festa di Natale veramente unica! Show aperto a tutti e gratuito di un esilarante duo di Drag Queen che ci farà riflettere e divertire contemporaneamente ironizzando su manie e luoghi comuni Natalizi. Stellapolare aprirà alle 16 con i mercatini di Natale dove comprare regali artigianali, creativi e equo solidali a prezzi competitivi per poi proporre alle 16.30 lo spettacolo di musica, cabaret, teatro delle "Drunk Queen". Fra il primo ed il secondo tempo alle 17.30 un piccolo break in cui verrà proiettato il tradizionale videoclip natalizio realizzato da Stellapolare Socializzazione in collaborazione con il centro diurno, il Centro Arconauta e il CSE della Cooperativa Lambro! Infine, merenda a base di pandoro e panettone offerta a tutti e dopo lo scambio di auguri ancora spettacolo con il secondo tempo dello show. Vi aspettiamo numerosi a questo evento... non vi pentirete di festeggiarlo in modo così poco convenzionale! La festa coinvolgerà tutte le associazioni, cooperative e strutture del portico di via Montecassino.

Buon Natale a tutti!

 

Print Friendly, PDF & Email

Brugherio Futura Blog
http://brugheriofutura.wordpress.com

IL CIRCO CHE CI PIACE E’ SENZA ANIMALI

In città si è aperto un piccolo,interessante dibattito sull'utilizzo degli animali nei circhi. Forniamo il nostro contributo alla discussione, che tratta di un argomento importante come il rispetto degli animali, il quale è uno dei tratti distintivi di una società veramente civile.

POST IT: Mariele sorpassata a “Piedibus”

La scuola supera in efficienza la Giunta. Alla Don Camagni genitori e insegnanti organizzano autonomamente con grande successo il Piedibus (cioè un percorso protetto e sorvegliato per far raggiungere ai bambini la scuola a piedi) che l'Assessore all'Istruzione non aveva voluto inserire nel Piano per il Diritto allo Studio.

ASSESSORE CHE VA, ASSESSORI CHE ARRIVANO, MA IL CENTRODESTRA CONTINUA A LITIGARE

Nella Giunta Ronchi entrano due nuove Assessori, ma la maggioranza continua a litigare ed il Pdl si spacca in due.

NUOVE ACROBAZIE PER TENERE IN PIEDI LA GIUNTA: IL SINDACO REVOCA LE DELEGHE ALL’ASSESSORE RECALCATI

Il Sindaco è controllato dal Pdl e per tenere in piedi l'Amministrazione deve modificare la composizione della Giunta. Recalcati viene mandato via.

POST IT: che ne sarà dello stipendio del City Manager?

Dopo aver licenziato Sarimari l'Amministrazione non avrà più bisogno di stanziare nel proprio bilancio i fondi per pagare il suo stipendio. Come verrà utilizzato tale risparmio?

CHI SONO MARIO MONTI E I SUOI MINISTRI CHE PIACCIONO AI POTERI FORTI

Un riassunto per spiegare chi sono Mario Monti e i suoi Ministri.

BERLUSCONI NON HA PIU’ LA MAGGIORANZA: FINE DI UN’ERA

La caduta del Governo Berlusconi: breve commento.

DISSESTO IDROGEOLOGICO: SMETTIAMO DI CHIAMARLA EMERGENZA

Il dissesto idrogeologico non è un'emergenza, ma un problema pressante che ha cause ben precise nella cattiva gestione del territorio. Una breve analisi di tali cause, e delle soluzioni che dovrebbero essere messe in campo.

COMMISSIONE DI INCHIESTA SU BARAGGIA: ORA GLI ATTI VENGANO RESI PUBBLICI

I cittadini di Brugherio hanno il diritto di conoscere il risultato della Commissione di Inchiesta su Baraggia: il Comune dovrebbe pubblicarli.

NUOVE DISPUTE NEL CENTRODESTRA, QUESTA VOLTA PER DUE POLTRONE

Il centrodestra litiga per l'assegnazione dell'Assessorato ai Lavori Pubblici e per l'operato dell'Assessore all'Urbanistica.

POST IT: pesca nel lago di Parco Increa – continue irregolarità

Il Comune è inadempiente nel far rispettare i regolamenti e vengono compiute irregolarità in relazione all'attività di pesca nel Lago di Increa. Un video lo dimostra.

SALUTIAMO NORI BRAMBILLA PESCE, LA PARTIGIANA SANDRA

Un ricordo della partigiana Onorina Brambilla Pesce, un pezzo di storia di Milano e dell'Italia.

POST IT: Jean Tarlo ed il Bikesharing senza bici

Il bikesharing a Brugherio visto da Jean Tarlo.

 

Print Friendly, PDF & Email


IL PARCO INFORMA:

Il calendario del Parco del Molgora è disponibile anche presso "Il Museumshop del Must", aperto ad ingresso libero con i seguenti orari:

mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 15 alle 19, sabato e domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

www.museomust.it/drupal/eventi/al-must-idee-regalo-il-natale

Auguri di Buone Feste a tutti

dallo staff del Consorzio Parco del Molgora

 

Print Friendly, PDF & Email

ITINERARIO UNITARIO DI MOBILITAZIONE  PER CAMBIARE LA MANOVRA

Oggi alle ore 17 sotto la Prefettura di Monza in via Prina 17 PRESIDIO CGIL CISL UIL. I Segretari Generali di CGIL CISL UIL MB saranno ricevuti dal Prefetto al quale rappresenteranno la necessità di correzioni al testo del decreto del Governo a partire dagli interventi sull’indicizzazione delle pensioni, sull’anzianità e le penalizzazioni, sui requisiti per la pensione di vecchiaia. I pesi della manovra vanno riequilibrati coinvolgendo maggiormente evasori, redditi finanziari e patrimoni. L’effetto depressivo della manovra va corretto con maggiori interventi sullo sviluppo e l’occupazione.


LUNEDI’ 12 DICEMBRE SCIOPERO GENERALE NAZIONALE INDETTO DA CGIL CISL UIL. Le RSU nelle aziende di MB indicheranno le modalità di effettuazione dell’astensione. In mancanza, CGIL CISL UIL MB indicano le ultime tre ore del turno o della giornata per l’effettuazione dello sciopero. Nei settori e nelle aziende soggette a preavviso ai sensi della legge 146, CGIL CISL UIL MB indicano di organizzare assemblee informative per manifestare concretamente il sostegno all’iniziativa di sciopero generale.


GIOVEDI’ 15 DICEMBRE A MONZA IN PIAZZA S.PAOLO ALLE ORE 17,30. INIZIATIVA DI MOBILITAZIONE, PRESIDIO, VOLANTINAGGIO E COMIZIO DI CGIL CISL UIL con l’intervento dei Segretari Generali di CGIL CISL UIL MB. L’iniziativa si svolge in presumibile concomitanza con la discussione parlamentare alla Camera sulla manovra.


LUNEDI’ 19 DICEMBRE SCIOPERO GENERALE NAZIONALE DI CGIL CISL UIL DELL’INTERA GIORNATA PER I LAVORATORI DELLA FUNZIONE PUBBLICA. Le categorie dei servizi pubblici e privati soggetti al preavviso determineranno in giornata le indicazioni e le modalità dello sciopero per i lavoratori interessati. In Brianza CGIL CISL UIL provvedono in giornata alla necessaria comunicazione al Prefetto della Provincia e agli adempimenti necessari al rispetto della norma.

Monza, 7 dicembre 2011

 

Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 16 dicembre / ore 22.00 / 12.00 €

MARTA SUI TUBI
+ DAVIDE FACCHINI DJSET

Apertura porte: 22.00 - Inizio spettacoli: 23.00 - Ingresso 12 euro
Prevendita www.happyticket.it


I Marta sui Tubi tornano nel 2011 con un nuovo album:
"Carne con gli Occhi", prodotto da Tommaso Colliva (Muse/Calibro 35/Afterhours).


I Marta Sui Tubi nascono come duo, formato da Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone. Originari di Marsala, ora con base a M...ilano, registrano il loro album d'esordio "Muscoli e Dei" con Fabio Magistrali che esce con Eclectic Circus Records a fine 2003. Tutta la stampa e televisioni musicali lo accolgono come un capolavoro. Nello stesso periodo la famiglia si allarga con l'inserimento alla batteria di Ivan Paolini. Per tutto l'anno i Marta sono impegnati in un intenso tour, mentre il disco continua a riscuotere successo tra pubblico e critica, spinto anche dal singolo "Vecchi Difetti". A coronamento di un esordio folgorante, al MEI 2004 i Marta vengono premiati come miglior gruppo indipendente italiano. Dopo oltre 100 date live, i Marta sui Tubi si fermano e, nel 2005, entrano in studio con Marco Tagliola, già produttore di artisti del calibro Di Vinicio Capossela e Nada. E' ad ottobre 2005 che il secondo album dei Marta sui Tubi vede la luce: intitolato "C'è gente che deve dormire" (V2/Eclectic Circus) è impreziosito dalla partecipazione di diversi ospiti: Bobby Solo, Moltheni, Paolo Benvegnù, Enrico Gabrielli e altri ancora. Dal disco vengono estratti i singoli "Perchè Non Pesi Niente" e "L'Abbandono", premiato al MEI 2006 come "Miglior Video". Con la critica che accoglie con entusiasmo il disco ed il pubblico in crescita esponenziale, comincia il lungo tour di "C'è Gente Che Deve Dormire" che supera le 150 date: tantissimi concerti, parecchi sold-out e la certezza che i Marta sui Tubi sono una delle migliori live band in circolazione. Indimenticabile l'esibizione sottozero in Val Senales in un igloo a 3200 metri suonando strumenti scolpiti nel ghiaccio. A inizio 2008 i Marta sui Tubi aprono la loro etichetta "Tamburi Usati" e pubblicano in aprile "Nudi e Crudi": un DVD+CD audio che contiene le registrazioni di diversi concerti, un documentario on the road realizzato da Anna Terra e il singolo "L'Unica Cosa", accompagnato da un video passato in rotazione su tutte le tv musicali. Il terzo disco dei Marta sui Tubi intitolato "Sushi & Coca" esce ad ottobre 2008, sempre per "Tamburi Usati"/Venus, ed è il risultato di mesi di lavoro assieme a Taketo Gohara; con l'inserimento nell'organico di Paolo Pischedda al piano e organo hammond, i Marta sui Tubi hanno realizzato il loro disco più ambizioso e sperimentale e anche quello di maggior successo. Tre i singoli usciti: "Non Lo Sanno", "Cinestetica" e "La Spesa", tutti accompagnati dai relativi video, il secondo dei quali ha vinto il premio PVI 2008 come miglior video in assoluto. Il tour di "Sushi & Coca" , con formazione a 5 con Mattia Boschi al violoncello, ha collezionato oltre 100 affollatissime date, con tappe importanti come il Primo Maggio a Roma, Italia Wave prima dei Placebo e si è chiuso ai Magazzini Generali di Milano in compagnia di Caparezza. I Marta diventano i pionieri dei Secret Concerts: particolari esibizioni nelle case dei propri fans. Nello stesso periodo i Marta sui Tubi partecipano anche al progetto degli Afterhours "Il Paese è Reale", con il brano inedito "Mercoledì", mentre Carmelo Pipitone riceve il premio INSOUND 2009 come miglior chitarrista italiano. Nella primavera 2010 i Marta entrano in studio con Tommaso Colliva (Muse, Calibro 35, Afterhours) per iniziare i lavori sul nuovo album. Le prime canzoni a vedere la luce sono "Coda di Lucertola", uscita nella compilation "Materiali Resistenti" ed il singolo estivo "Senza Rete", suonatissimo da Radiodue ed Mtv. I Marta inaugurano il tour 2010 con lo spettacolo "Arte sui Tubi", che li ha visti protagonisti alla Fondazione Pomodoro di Milano insieme ad installazioni e attori, e lo chiudono a dicembre 2010 all'Angelo Mai di Roma. Altra importante apparizione è quella legata alla fiction Romanzo Criminale, con il brano "il Commissario", uscito nella compilation distribuita da EMI e da Sorrisi e Canzoni.

 

Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 9 p.v. a Monza, presso l’Urban Center, Via Turati 6, alle ore 21.00, nel contesto dell’iniziativa “DECRESCITA E COOPERAZIONE”, organizzata da Africa ’70, i rappresentanti del progetto ADESSO PASTA! consegneranno a Francesco Gesualdi il contributo del Fondo di Solidarietà raccolto a fine estate 2011 grazie alla partecipazione di 32 GAS italiani che hanno aderito all’omonimo Patto di Economia Solidale. Si tratta di una delle prime volte in cui si destina tale fondo, nel contesto dei progetti dell’Economia Solidale. 

Sergio Venezia

 

Print Friendly, PDF & Email

Ecco di seguito la programmazione del mese di dicembre al Teatro Manzoni di Monza: oltre ai consueti spettacoli per le scuole, a “La cena dei cretini” nella Stagione di Prosa in abbonamento, e ai successivi spettacoli per il Natale (concerto gospel 20 dicembre) e per l’Ultimo dell’Anno (“Due ragazzi irresistibili”), proponiamo uno spettacolo a favore di Telethon.

Si tratta di “TIRANOTT” con Piero Lenardon e Marino Zerbin, della Filarmonica Clown – Teatro sul Filo.

E’ notte, profonda notte, in un bar di Milano un silenzioso cameriere riordina per la chiusura, gli fa compagnia un ultimo avventore che cerca d’incantare il cameriere, la notte e il tempo evocando personaggi della Milano che fu, attraverso aneddoti personali della vita di tutti i giorni ma anche attraverso citazioni di grandi scrittori e poeti milanesi: Gadda, Manzoni, Porta, Loi, Tessa, il tutto con un’ironia tutta meneghina, velata qua e la dalla malinconia e da una pudica amarezza. Tiranott, ecco il nome del nostro avventore, cercherà di ritardare la chiusura con tutte le armi della simpatia che la Milano dei ricordi,ma anche quella di oggi, può suscitare. In questo suo viaggio sarà controllato con discrezione e fermezza dal silenzioso cameriere che scandirà i tempi di questa evocazione e fungerà da attento moderatore della voglia, quasi inesauribile, di raccontare del suo ciarliero ospite notturno. Fino alla inevitabile definitiva chiusura. Che sarà di quel mondo, di quella lingua così espressiva e così piena di ritegno? Non vogliamo saperlo, a noi tocca solo ricordare affascinando il nostro pubblico con tutta la complicità di cui siamo capaci. Il bar è aperto,accomodatevi, con tutto il cuore.

Parte del ricavato del biglietto andrà a favore di Telethon per il finanziamento della ricerca scientifica sulle malattie genetiche.

Biglietti a € 7 in vendita in botteghino.

Lo spettacolo inizierà venerdì 9 e sabato 10 dicembre alle ore 18.30. A seguire degustazione di vini lombardi.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)