Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

Indice articoli

1979

7 gennaio: In seguito all’invasione da parte delle truppe vietnamite, cade in Cambogia il regime di Pol Pot: in meno di quattro anni ha provocato la morte di quasi due milioni di persone, circa un terzo della popolazione cambogiana.

16 gennaio: Giovanni Ventura, imputato a Catanzaro per la strage di Piazza Fontana, elude la sorveglianza e riesce a scappare.

24 gennaio: A Genova, un commando Br uccide l’operaio e sindacalista dell’Italsider Guido Rossa: si tratta di una ritorsione per aver denunciato un collega fiancheggiatore dei brigatisti.

29 gennaio: A Milano, un commando di Prima Linea uccide il magistrato Emilio Alessandrini. Dal 1972 indagava sulla pista neofascista della strage di Piazza Fontana.

1° febbraio: L’ayatollah sciita Khomeini rientra a Teheran dopo 15 anni di esilio e viene accolto da una folla entusiasta.

Lucio Dalla – Lucio Dalla
“Anna e Marco”

2 febbraio: A 21 anni, muore a New York il bassista dei Sex Pistols Sid Vicious. La morte è provocata da una overdose di eroina.

23 febbraio: A Catanzaro, si conclude il processo per la strage di Piazza Fontana: sono condannati all’ergastolo Franco Freda, Giovanni Ventura e Guido Giannettini. Sono assolti Pietro Valpreda e Mario Merlino, i quali subiscono tuttavia una condanna di quattro anni per associazione sovversiva.

1 marzo: Si conclude il processo per lo scandalo Lockheed: Mario Tanassi è giudicato colpevole, mentre viene assolto Luigi Gui.

19 marzo: La magistratura americana incrimina il finanziere Michele Sindona per la bancarotta della Franklin National Bank.

20 marzo: A 51 anni, muore a Roma il gioranlista Mino Pecorelli. Il corpo viene trovato all’interno della sua automobile, ucciso da diversi colpi d’arma da fuoco. Pecorelli era direttore di Op («Osservatorio Politico»), testata che, con le sue inchieste, aveva provocato malumori in vari ambienti.

26 marzo: A 76 anni, muore a Roma il leader repubblicano Ugo La Malfa.

7 aprile: Un blitz antiterrorismo porta all’arresto di sedici persone appartenenti ad Autonomia Operaia, segnando la fine dell’organizzazione. Tra gli altri, finiscono sotto processo Toni Negri, Oreste Scalzone e Franco Piperno, i quali, tuttavia, riusciranno a scappare in Francia.

4 maggio: Margaret Thatcher, leader del parito conservatore, ottiene la maggioranza alle elezioni politiche ed è la prima donna a diventare Primo Ministro inglese. Inizia l’era della “Lady di ferro”.

7 maggio: Il Milan conquista il decimo scudetto e ottiene la “stella”.

Francesco De Gregori & Lucio Dalla – Banana Republic
“Ma Come Faranno i Marinai”

29 maggio: Vengono arrestati i brigatisti Valerio Morucci e Adriana Faranda, sospettati di aver partecipato alla strage di via Fani.

6 giugno: Il ciclista Beppe Saronni vince il Giro d’Italia battendo Francesco Moser.

10 giugno: Si svolgono le prime elezioni per il Parlamento Europeo. In Italia, il Partito Radicale raggiunge il suo massimo storico: 3,7%.

21 giugno: La comunista Nilde Iotti è la prima donna ad essere eletta presidente della Camera.

21 giugno: Gianni Rivera si ritira dal calcio giocato per accettare la carica di vicepresidente del Milan.

30 giugno: A Torino si svolge la prima giornata dell’orgoglio omosessuale in Italia: in 5000 si riversano nelle strade della città.

9 luglio: Il presidente della Repubblica Pertini affida l’incarico di formare il governo al segretario del Psi Bettino Craxi. La Dc non lo appoggia e i tentativi di Craxi falliscono: l’incarico viene quindi affidato a Francesco Cossiga.

11 luglio: A Milano viene assassinato l’avvocato Giorgio Ambrosoli, incaricato dalla Banca d’Italia di liquidare la Banca Privata Italiana in seguito alla bancarotta in cui è coinvolto anche Michele Sindona.

16 luglio: Saddam Hussein, membro del partito rivoluzionario iracheno Baath, prende il potere assumendo le cariche di primo ministro e di comandante delle forze armate.

12 settembre: A Città del Messico, Pietro Mennea stabilisce il record del mondo nei 200 metri piani con il tempo di 19”72.

6 ottobre: Va in onda la prima puntata di Fantastico, condotto da Loretta Goggi con Heather Parisi e Beppe Grillo. È il secondo programma più visto dell’anno dopo Portobello.

10 ottobre: Esce il nuovo quotidiano della Rizzoli, «l’Occhio». Lo dirige Maurizio Costanzo.

12 novembre: Viene registrata la società Canale 5 Music srl.

22 dicembre: In Sardegna, dopo 118 giorni di sequestro e 550 milioni di riscatto, viene liberato il cantautore Fabrizio De Andrè. La moglie Dori Ghezzi era stata liberata due giorni prima.

24 dicembre: L’Unione Sovietica invade l’Afghanistan.

Pooh – Viva
“L’Ultima Notte di Caccia”

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)