Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email
Print Friendly, PDF & Email

20161116 referendum

Riceviamo e pubblichiamo un intervento di Sergio Civati sul referendum del 4 dicembre

 

Print Friendly, PDF & Email

OGNI GIORNO SPARO LE MIE CAZZATE

 

Un luogo dove c’è tutto e non manca nulla non può essere il luogo di vita. Dove c’è tutto, tutto è fermo, non cerchi nulla e cio’ che desideri, forse, te lo ha suggerito questa macchina urbana così pronta e preparata più di te stesso in fatto d’arte, di opinioni, di critica

 

Print Friendly, PDF & Email

 2018 migranti

Il convegno di settembre “Il secolo dei Rifugiati Ambientali?”, un’intensa giornata organizzata da Barbara Spinelli e dal gruppo GUE/NGL del Parlamento Europeo. Chi sono i migranti, quanti sono, da dove scappano, che trattamento ricevono nei paesi in cui si rifugiano. E poi, perché scappano?

 

Print Friendly, PDF & Email

20161111 borgonovo 1

Riccardo Borgonovo, Sindaco di Concorezzo e delegato di Forza Italia, ci parla dell'Area Vasta. Il 4 dicembre, nel contesto del voto sul referendum costituzionale, si decide anche sul destino delle realtà amministrative locali

 

Print Friendly, PDF & Email

0.quadrata per titolo

Washington Post: Sanders spina nel fianco di Mrs. Clinton. Presidente della Camera Paul Ryan: Sanders vero pericolo da fermare. Ma dopo le rivelazioni dell’FBI sulle email vaganti nel computer di Anthony Weiner, ben altri sono gli incubi di Hillary

 

Print Friendly, PDF & Email

pro biafra protesters nigeria 

Raffaele Masto spiega perché sia il caso di iniziare quanto prima ad occuparci della Nigeria. Paese sintesi di un intero continente: pieno di risorse e potenzialità, ma che paga ancora oggi l'eredità negativa del suo passato coloniale.

 

Print Friendly, PDF & Email

20161026 referendum

Sono più di vent’anni che perdono tempo con le riforme più improbabili ed esiziali ma, a detta loro, fondamentali per la nostra democrazia.

 

Print Friendly, PDF & Email

20161017 ponti

Il presidente dell'Area Vasta di Monza e Brianza ci parla dello stato attuale dell'ente, diventato di fatto uno strumento di servizio intermedio per i comuni. Ma non dispone di risorse sufficienti per soddisfare i bisogni primari e assolvere adeguatamente al compito di gestire strade, trasporti e scuole

 

Print Friendly, PDF & Email

Afghanistan

Giuliano Battiston e Emanuele Giordana, assidui frequentatori del paese, raccontano come dall'Afghanistan si possa capire meglio quale sia il futuro del Medioriente e del Nord Africa, anche alla luce della recente Conferenza sull'Afghanistan svoltasi a Bruxelles il 4 – 5 ottobre

 

Print Friendly, PDF & Email

0 quadrata

Il dibattito Clinton-Trump di Saint Louis, media mainstream e reti indipendenti, le contraddizioni di Bernie Sanders, l’indecisione dei suoi sostenitori tra la demexit e il go green da una parte e il lesser evil dall’altra. Il documentario The best democracy money can buy di Greg Palast e l’intervista alle scrittrici progressiste Dianne Feeley e Nancy Holmstrom. 

 

Print Friendly, PDF & Email

20161003 berlinguer

Nessuna delle sue idee è stata sviluppata. Pds, Ds, Pd le hanno dimenticate dando l’impressione che esse fossero quasi di impaccio. Al massimo le si ricorda una volta ogni dieci anni, nel mese di giugno. 

 

Print Friendly, PDF & Email

20160929 Immagine Logo

Un progetto degli studenti del liceo “Nanni Valentini” di Monza per promuovere la Dieta Mediterranea e prevenire l’obesità, le patologie cardiovascolari, i tumori e le epidemie più diffuse. Il 4 ottobre al Binario 7

 

Print Friendly, PDF & Email

20160920 BimbiSaharawi Monza thumb

Il racconto di un'esperienza di volontariato che apre spunti di riflessione su una tragedia di cui spesso, o sempre, il mondo occidentale si dimentica. O finge di dimenticarsi

 

Print Friendly, PDF & Email

20160913 tangolo a

Andare al teatro vuol dire una medesima vibrazione con l’attore, ovvero abitare un posto, accorgermi del mio vicino, della testa di fronte, di quello dietro, della collettività che c’è intorno a me fino in fondo, all’ultimo tecnico dietro al palco, o al bigliettaio dell’ingresso, e semmai mi fossi accorta del suo gesto, del suo sguardo.